Mariagrazia Perricone Autrice del Libro edito da Edizioni Italiane - Pubblica un Libro con la casa editrice Edizioni Italiane

Edizioni Italiane
ESSERE EDITORE...
Ben vengano i bestseller, casuali, febbrili, ma non siano l’unica ragione di esistere, non soffochino la normalità del progetto editoriale. Non esistono soltanto i grandi numeri
(Roberto Cerati, presidente Einaudi)
PUBBLICHIAMO PERCHÈ...
Si pubblicano i libri che si sarebbe voluto scrivere, per fare coi libri un discorso servendosi di chi lo sa fare meglio di noi.
(Valentino Bompiani)
CASA EDITRICE
Vai ai contenuti

Mariagrazia Perricone

BIO
Mariagrazia Perricone è nata a Milano nel 1941. Dopo gli studi ha svolto diversi lavori,  l’ultimo dei quali in una Casa Editrice di Milano, occupandosi della pubblicità. Da qualche anno si è trasferita sul Lago di Garda, in una casa in mezzo al verde, lontana dalla città, dove vive con la famiglia e i suoi cani. Scrive da sempre, ma solo da pochi anni ha deciso di pubblicare i suoi romanzi, il primo dei quali è “LA CASA SULLA SCOGLIERA”, un libro che ritiene un po’ autobiografico, seguito da altri nove.
Due dei suoi racconti, tratti del suo libro “RACCONTI DAVANTI AL CAMINO” sono stati pubblicati dalla Casa Editrice Perrone Editore nelle antologie Rac-corti  2 e Rac-corti 3. Le sue opere possono definirsi storie di vita vissuta.

"LA CASA SULLA SCOGLIERA"

SINOSSI DEL LIBRO
Norma è una donna forte e volitiva che sa mettersi sempre in gioco e che affronta difficoltà e decisioni difficili, anche se a volte sono situazioni che possono cambiare la sua esistenza. In effetti Norma non vive la sua vita, ma vive contro la sua vita. Anche se volontà e coraggio non le mancano, molto spesso è costretta a prendere decisioni difficili ma accetta sempre la sfida che di volta in volta il destino le propone. Norma, che tutti conoscono come Gloria, può sembrare a volte fragile, a volte enigmatica, ma sempre decisa a sfidare il futuro. In seguito ad alcuni eventi traumatici e per risolvere il suo difficile rapporto con Daniel, l’uomo col quale vive, decide di rifugiarsi per un periodo indefinito nella sua casa sulla scogliera, lontano da tutti e da tutto. Qui, a contatto con una natura aspra e selvaggia, Norma pensa di riuscire a mettere ordine nella sua vita e ritrovare se stessa, mettendo a nudo tutte le sue paure e i suo stati d’animo più nascosti, ma proprio nel momento in cui sta costruendosi un nuovo futuro, riceve un messaggio da Daniel, con una sola parola: “TORNA”. Eventi drammatici si sussegueranno a quel messaggio, i suoi mostri compagni fedeli e silenziosi non le impediranno di andare oltre...
Torna ai contenuti